You saved my day

Una soddisfazione che capita raramente ma che risolleva un’intera giornata di difficoltà:

in prima sto spiegando un concetto piuttosto complesso per la capacità media della classe, la differenza grammaticale tra il concetto di “causa” e il concetto di “scopo” in termini temporali. Mentre dopo un esempio alla lavagna e un ulteriore rinforzo comunicativo mi guardo intorno e vedo molti visi con occhi intontiti. Simina, ragazza romena giunta qui a settembre, che pur con le evidenti difficoltà di comunicazione legate alla lingua alla mia domanda “avete capito?” con voce inizialmente incerta ma poi convinta dice queste tre parole:

”difficile.. ma … capito!”

La chiarezza con cui aveva sintetizzato il suo percorso cognitivo, a fronte di compagni che assai più facilitati avevano preferito distrarsi, mi ha cambiato la giornata. Grazie, Simina. In fondo basta poco per far felice qualcuno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...